Intel Core i7 2700k: Sandy Bridge all’ennesima potenza

Scritto da Hades 20 Marzo 2012 Commenti disabilitati su Intel Core i7 2700k: Sandy Bridge all’ennesima potenza

Nata nel lontanissimo 1968, Intel Corporation ha da sempre condizionato e spinto il mercato ad evolversi, fornendo ad ogni step (i famigerati Tick-Tock della legge di Moore) una soluzione tanto innovativa quanto potente.

L’enorme balzo in avanti è stato compiuto dall’azienda con la produzione delle CPU denominate “Sandy Bridge”, basate su socket LGA1155 e chipset serie 6.

I primi esponenti dedicati all’overclock sono stati il Core i5 2500k e il Core i7 2600k.

Oggi, recensiamo il “refresh” della soluzione top di gamma della linea Sandy Bridge, il Core i7 2700k, caratterizzato da una frequenza base di 3.5GHz, 4C/8T ed elevatissime capacità di overclock.

« Articolo Precedente
Articolo Successivo »