Da qualche giorno, nel web trapelano notizie riguardante un problema con le CPU next-generation, intel Haswell, processori che prenderanno il posto degli Ivy Bridge.
Il problema sarebbe legato alla gestione dello standard USB 3.0 e sarebbe stato riconosciuto da Intel.
Ma ultime notizie delle scorse ore Ŕ che Intel ha individuato la soluzione del problema.

In particolare il problema con le porte USB 3.0 si presenta nel momento in cui il sistema venga riattivato dopo essere stato in S3 sleep mode (una modalitÓ utilizzata per il risparmio energetico).

La soluzione trovata dalla stessa intel consiste in un vero e proprio aggiornamento hardware dei chipset che verranno utilizzati con i processori Haswell.
Sino a questo momento il lancio dei nuovi processori era previsto in occasione del Computex di Taipei.
Non Ŕ ben chiaro se questo inconveniente potrebbe portare a ritardi.